Ruskamen

Ruskamen è oggi una delle destinazioni più popolari della Dalmazia per il windsurf. Quì è possibile noleggiare una barca, jet-sci o tavole da surf. Il club subacqueo organizza visite al sito con amfore nel piccolo porto, che risale ai tempi romani di 100 anni a. C. È possibile inoltre visitare l`inevitabile Vruja considerata da molti subacquei il sito d`immersione numero uno in Europa.

A Ruskamen si può anche giocare a tennis, pallavolo e bocce, fare passeggiate o gustare la ricca offerta gastronomica.

Omiš

A soli 6 km di distanza, si trova la cittadina medievale di Omiš, nota fortezza dei famigerati pirati di Omiš, che grazie a barche appositamente progettate, chiamate "Sagittae" (frecce) dominavano questa parte del mare Adriatico per 300 anni. Nonostante le numerose alleanze di guerra, tra cui anche la crociata contro la città di Omiš, la quale è stata proclamata dal Papa, Venezia è riuscita a porre fine al dominio plurisecolare dell`Ądriatico di Omiš appena nel 1444.

Le chiese e le fortezze di Omiš, come anche le alte mura che circondato la città, sono la testimonianza di questa tumultuosa storia. Il meraviglioso fiume Cetina con il suo canyon, le bellezze rocciose del monte Dinara, Mosor e Babnjaca, come anche meravigliosi vecchi oliveti e vigneti lungo le isole vicine, compongono un ambiente di incredibile bellezza. Per coloro che preferiscono una vacanza attiva, si consiglia il rafting sul fiume Cetina.